venerdì 30 dicembre 2011

La Fiat 500 la guidano davvero tutti!

Guardate cosa non si sono inventati, ah ah ah, lol !!

mercoledì 28 dicembre 2011

Francis Lombardi

Sì, voglio parlarvi attraverso le parole di Elvio Deganello (giornalista della rivista Epocauto dal quale è tratto l'articolo) del grande uomo che fu Francis Lombardi, un personaggio che anch'io ho scoperto essere legato alla storia non solo automobilistica come carrozziere della mitica "500 My Car" ma anche alla storia dei grandi eventi come la prima (a fianco di D'Annunzio) e la seconda guerra mondiale.
Lascio la parola anzi la penna a Elvio Deganello :



Articolo tratto dal magazine Epocauto (N.21 - Anno 5 - 25 Novembre 2011).

domenica 25 dicembre 2011

Nuovo vagito per la mia 500 Steyr-Puch D

Da una quindicina di giorni ho montato sulla mia 500 Steyr-Puch D un nuovo motore originale da 493 cc. al posto del 650 cc. che aveva su in precedenza.
Giudicate voi dal rombo gentilmente immortalato su un videoclip da Puffo Inventore (il blogger Alberto Periccioli) :



sabato 24 dicembre 2011

Una Puff500 vivrà a Parigi

Questa puff500, restaurata dalla carrozzeria Biondi & Totero e dall'autofficina di Farsetti Claudio di Follonica, è stata acquistata da un signore francese che la regalerà per Natale a sua figlia che vive in Francia e più precisamente nella capitale Parigi.
La 500 in questione è un modello L color 453 (blu fiorentino) ma l'acquirente ha chiesto espressamente che non venissero montati i rostri protettivi, peculiarità del modello (de gustibus....).
Ho scritto e stampato per la giovane e ignara futura cinquecentista un manuale essenziale in lingua francese sulle cose da sapere per avviare questo simbolo dell'Italia nel mondo alla pari della pizza, mandolino, spaghetti, gelato e della Loren :





1. Rappelez-vous toujours de tourner la clé en premier, puis tirez le levier du le starter.

2. Si le moteur est froid soulève tout d'abord le levier de l'air, puis l'abaisser lentement jusqu'à ce qu'il s'arrête.

Bon Voyage et n'oubliez pas que
la Fiat 500 est une petite fille!














Il meccanico Farsetti Claudio all'opera su di un motore che sembra un salotto tirato a lucido

Buon Natale 2011 Club 500 Puffolandia

Il Club 500 Puffolandia si è oggi dato appuntamento presso la Fungocasa di Grande Puffo alla volta del villaggio di Giuncarico, dove il simpatico gruppetto si è scambiato gli auguri di Buon Natale facendo bella mostra di sè.


venerdì 23 dicembre 2011

Giusto tributo a un mito

Vi propongo un slide-show pieno di ricordi della mia ex 500 Steyr-Puch Neu del 1970 :



domenica 18 dicembre 2011

Che Jeeppina è mai questa?

Mi arriva via mail il link e una richiesta di amicizia da questo fortunato proprietario di questa divertente mini Jeep militare.
Forse verrà impiegata per "Mini" Missioni Impossibili?

venerdì 16 dicembre 2011

Trasporto eccezziunale veramente!

Questa si che è una superminimicromacchinina ancor più piccola se paragaonata al mezzo che la trasporta, troppo bella!

lunedì 12 dicembre 2011

Anche Fiorello non ha resisitito al "Mito"

Brano video del programma di Fiorello "Il più grande spettacolo dopo il week-end" dove lo show man non ha resisitito all'idea di utilizzare come simbolo di italianità la Fiat 500 :

lunedì 5 dicembre 2011

La Fiat 500 è immortale!

Che fatica, quasi come un parto! Ma alla fine la malridotta cinquina di questo video torna a respirare dopo 20 anni di abbandono a ogni tipo di intemperie. Ora si merita una bella "restitutio ad integrum".


giovedì 1 dicembre 2011

Anatomia delle macchinine Puch

Questa è la mia libera traduzione del titolo di questo articolo d'epoca che presenta la 500 Steyr-Puch al suo debutto nel Settembre del 1957.
L'articolo è stato gentilmente concesso dall'archivio personale dell'amico nonchè Pucchista Patrick Nardelli di Lavis (Trento).




















sabato 26 novembre 2011

Un pò di cultura!

Sapete che cosa è l'IMPERIALE di una vettura? Ho incontrato questo termine per la prima volta ieri pomeriggio quando ho letto la mail che mi ha inviato il signor Enrico Bo, Presidente del Registro Storico Fiat 500, in merito alla richiesta di fotografare l'IMPERIALE interno della mia 500 Steyr-Puch D.
Si è formato subito un grande punto interrogativo sul mio viso ma poi ho cominciato a cercare sul web finchè ho trovato la definizione che ne dà il dizionario Devoto-Oli quale " la parte superiore di un veicolo, attrezzata per il trasporto dei bagagli, e, in passato, anche delle persone ".
Il termine venne utilizzato all'inizio per definire il portapacchi delle carrozze poi venne esteso anche alle auto a motore. Oggi rappresenta un lemma tecnico utlizzato in ambienti colti per definire più genericamente il tetto di un'automobile specialmente la sua parte esterna. In alcune parti del sud Italia il termine viene utlizzato regolarmente al posto di bagagliaio.


mercoledì 23 novembre 2011

Una macchinina testimonia le alluvioni 2011

Ecco un video che vuole dare coraggio con un sorriso a chi ha perso i propri cari e la casa nelle alluvioni verificatesi in Italia tra Ottobre e Novembre 2011. Le regioni colpite: Liguria, alta Toscana, isola d'Elba, Abruzzo, Calabria, Puglia e Sicilia.
Nel video l'alluvione che ha colpito Tortoreto comune nella provincia di Teramo (Abruzzo).



sabato 19 novembre 2011

In Austria con una 500 Steyr-Puch DL

L'amico Patrick Nardelli di Trento mi ha spedito l'articolo da lui scritto per la rivista "4 PICCOLE RUOTE" come resoconto del viaggio avventura a bordo della sua 500 Steyr-Puch DL rossa da Lavis (Trento) a Moosburg (Carinzia, Austria).
Ringrazio ancora Patrick per aver menzionato il mio nome tra i tifosi del suo viaggio e per essere stato degno portabandiera del nascituro 500 Steyr-Puch Club Italia in Austria.


mercoledì 16 novembre 2011

500 Steyr-Puch D in vendita

Una 500 Steyr-Puch D in vendita, mi sembra di capire in Ungheria. C'è un bel lavoro di restauro da fare ma i proprietari se la spassano davvero. Poveretto il San Bernardo che si deve respirare i fumi di scarico della macchinina austriaca!

lunedì 14 novembre 2011

Video sempre magnifico



RIVOGLIO QUESTA ITALIA, AIUTOOOO!
MA QUESTI ALIENI CHE FANNO I CERCHI NEL GRANO NON VEDONO CHE E' L'ORA DI RIVELARSI E DARCI UNA MANO, MA FORSE MARIO MONTI E'.....VA BE', LASCIAMO PERDERE.

domenica 13 novembre 2011

Breve video trovato su Youtube

Un rapido videoclip che mostra la mia 500 Steyr-Puch D alla mostra scambio di Braccagni (GR) nel Gennaio 2011 :


giovedì 10 novembre 2011

Visita a Dei Kafer Service e Boxer Power

Nel mese di Ottobre, mentre cerco pezzi di ricambio per il mio Maggiolino del 1961, trovo su internet due importanti punti di riferimento a livello nazionale che sono DEI KAFER SERVICE per il Maggiolino e BOXER POWER per le vecchie Citroen bicilindriche.
Giunto a Colle Val d'Elsa e più precisamente in località San Marziale trovo un negozio molto accessoriato che si divide in due attività diversificate ma collaborative all'interno della stessa struttura, la prima è DEI KAFER SERVICE è l'altra è BOXER POWER.
Il proprietario di BOXER POWER lo avevo già conosciuto al raduno Citroen 2CV di Mensano (SI) mentre con DEI KAFER SERVICE è stato il primo incontro e devo dire molto piacevole vista l'accoglienza, direi coreografica e al contempo umana.





Alcune foto di DEI KAFER SERVICE e BOXER POWER

giovedì 3 novembre 2011

Dato molto interessante

Quando è nata la Fiat 500 ovvero il 1° Luglio del 1957 sul pianeta Terra c'erano 2,876,153,884 persone. Come faccio a saperlo?Andate su questo sito http://www.bbc.co.uk/news/world-15391515

























Il mitico giocattolo "NINO CINQUINO"

domenica 30 ottobre 2011

Ultimo acquisto : Käfer del 1961

Vi presento con tutti gli onori del caso il nuovo arrivato nella mia famiglia vintage di auto mito.....il Maggiolino del 1961.
C'è in realtà poco da dire, basta vedere le foto :

martedì 25 ottobre 2011

Una Puff500 finita male

Speriamo non ci fosse nessun puffo alla guida ma se fosse un atto deliberato per sbarazzarsi della macchinina sarebbe davvero un episodio triste e penoso per tutto il villaggio.

Aliscarlino e Amici della Fiat 500 Follonica

Domenica 23 Ottobre 2011 la recentissima associazione Aliscarlino in collaborazione con il Club Fiat 500 Follonica e il Club A.N.T.E.A.S. (Associazione Nuovi Topolinisti e Auto Storiche) ha organizzato un evento molto interessante radunando presso l'aviosuperficie di Scarlino (GR) un folto gruppo di auto, moto e aerei d'epoca e di più recente fabbricazione.
La bellssima giornata di sole ha aiutato la già ottima riuscita dello show statico e dinamico dei mezzi esposti, tra i quali si sono distinti per le auto una rarissima Iso isetta e per la categoria moto, una Moto Guzzi del 1926, primo modello fabbricato dalla fortunata azienda italiana (fondata a Genova il 15 Marzo del 1921).

































E c'è anche un video di un reporter misterioso :

sabato 15 ottobre 2011

Un ibrido molto sospetto

Caso di spionaggio industriale ante guerra o pura casualità?
Una cosa è certa, la convergenza progettuale tra la linea della francese Citroen 2CV e il tedesco Käfer è a dir poco imbarazzante, tanto da sembrare una perfetta commistione del design estetico delle due auto del popolo.


Tutto ha inizio dalla decisa richiesta di Adolf Hitler di creare una Volkswagen (un auto del popolo appunto) per rendere più rapida la comunicazione e il commercio nella Germania nazista.
Adler e Zündapp, costruttori tedeschi di spicco, si misero immediatamente all'opera per dare una forma all'idea del Fuhrer.
Dal momento che l'ingegnere Josef Ganz lavorava già per Adler, Zündapp spostò la sua attenzione su di un altro promettente ingegnere tedesco, Ferdinand Porsche.
Ma come nasce questo bizzarro progetto? Dopo che la notizia dei risultati positivi ottenuti da Josef Ganz con i prototipi Maikäfer di Ardie-Ganz e Adler ebbe raggiunto Zündapp, la società si mise subito all'opera per costruire una macchina simile.
Solo dopo la realizzazione di un progetto soddisfacente, l'azienda si affidò a Ferdinand Porsche, nel mese di settembre 1931. Ferdinand Porsche sotto stretto controllo tecnico di Zündapp sviluppò un "Auto für Jedermann" ("automobile per ogni uomo").
Fin dall'inizio Porsche espresse le sue preferenze per un motore 4 cilindri boxer, come era già stato progettato dalla Daimler-Benz con la supervisione di Josef Ganz quasi un anno prima, ma Zündapp preferì un motore 5 cilindri radiale raffreddato ad acqua (vedi le foto in basso). Nel 1932, furono realizzati tre prototipi denominati Zündapp-Porsche Typ 12 Nürnberg.
Purtroppo tutte e tre le vetture sono state perse durante la guerra, l'ultimo in un bombardamento su Stoccarda nel 1945.
Le immagini che vedete qui in basso sono quelle della ricostruzione del progetto Typ 12 Nürnberg presente nel Museum Industriekultur di Nürnberg (Norimberga) :



Non è evidente la somiglianza con la Citroen 2CV?

venerdì 7 ottobre 2011

Matrimonio del Sau e Monica sulla mia Citroen 2CV

Il mio amico Giovanni S. (detto "Sau") si è sposato il 3 Settembre 2011 a Grosseto nella Chiesa di San Francesco con Monica S.
Io ero l'autista ufficiale della sposa, guardate il videoclip

mercoledì 28 settembre 2011

Raduno Fiat 500 a Empoli

Video del raduno svoltosi a Empoli il 25 Settembre 2011 a opera del Club Fiat 500 Empoli.
Il Club Fiat 500 di Follonica, del quale faccio parte (io sono quello con la Steyr-Puch Neu bianca), parte di buon ora (ore 7:30) alla volta della cittadina della provincia fiorentina per unirsi al numeroso gruppo di Fiat 500 e derivate (circa 127 automobiline) alla scoperta di luoghi e sapori nella regione più bella d'Italia, la Toscana.
A posteriori posso aggiungere che questo è stato, ahimè, l'ultimo raduno al quale ho preso parte a bordo della mia 500 Steyr-Puch Neu del 1970, infatti Sabato 1 Ottobre 2011 ho consegnato la piccola austriaca nelle esperte quanto sicure mani di Antonio Giannetto, collezionista di auto storiche di San Giovanni Valdarno (AR).
Prossimamente però vi mostrerò con quale mitico automezzo ho scambiato la candida Pucchetta.....



mercoledì 21 settembre 2011

Derapate d'epoca in 500

Gustatevi questo clip da un filmato del 1973, dove pepatissime macchinine di casa Fiat, elaborate da Giannini, Abarth e altri si sfidano all'ultimo sang.. ehm olio nel circuito di Vallelunga :


domenica 18 settembre 2011

Raduno Citroen Ancienne, Mensano (Siena)

Dal 16 al 18 Settembre si è svolto a Mensano (Siena) il 3° Raduno Citroen Ancienne organizzato dal simpatico Ti Ripiglio 2CV Club di Colle Val d'Elsa.
Ieri mi sono iscritto al raduno con la mia 2CV Charleston del 1981 ed è stata una giornata bellissima e rilassante in compagnia di mia moglie Monica e di nuovi amici sullo sfondo di un paesino della provincia senese che ancora non conoscevo.
Mensano ospita una delle più suggestive pievi delle campagne senesi, la Pieve di San Giovanni Battista.
Questo il programma della manifestazione :

VENERDI 16 SETTEMBRE

ore 18:00 Apertura iscrizioni
ore 20:00 Cena convenzionata presso ''L'OSTERIA DEL BORGO'' di Mensano
(MENU: 1 primo, 1 secondo+contorno, vino e acqua- prezzo Euro 12,00 a persona)

SABATO 17 SETTEMBRE

ore 9:00 Apertura iscrizioni
COLAZIONE OFFERTA DALL'ORGANIZZAZIONE A TUTTI I PARTECIPANTI
ore 10:00 Apertura mercatino ricambi
ore 13:00 Pranzo convenzionato presso ''L'OSTERIA DEL BORGO'' di Mensano
(MENU: 1 primo, 1 secondo+contorno, vino e acqua- prezzo Euro 12,00 a persona)

ore 15:30 Inizio prove di abilita':
1° prova ''LANCIO DEL MOTORINO D'AVVIAMENTO''
2° prova ''CALCIA IL PALLONE E CENTRA LA GOMMA DELLA 2CV''
( I vincitori delle 2 prove di abilita' saranno premiati)

ore 17:30 Partenza per Giro Turistico con sosta per degustazioni di vini
ore 19:00 DIMOSTRAZIONE DEI PILOTI DEL 2CV CROSS
ore 20:00 Cena 2cavallistica presso ''IL GRANAIONE'' curata dall' ''OSTERIA DEL BORGO'' di Mensano
(MENU: 2 primi,1 secondo+contorno, dolce,vino e acqua- prezzo Euro 16,00 a persona)

ore 22:00 Spettacolo Musicale

DOMENICA 18 SETTEMBRE

ore 09:00 Inizio iscrizioni e apertura mercatino ricambi
COLAZIONE OFFERTA DALL'ORGANIZZAZIONE A TUTTI I PARTECIPANTI
ore 10:30 Partenza per giro turistico con sosta per degustazione di vini
ore 13:00 Pranzo presso ''IL GRANAIONE'' curato dall' OSTERIA DEL BORGO'' di Mensano
(MENU: 2 primi,1 secondo+contorno, dolce,vino e acqua- prezzo Euro 16,00 a persona)

Un clip del giro a bordo delle buffe Lumache di Latta :




Foto :

giovedì 15 settembre 2011

I Cavalli Bradi Razza Maremmana

Vi presento il gruppo Cavalli Bradi Maremmani , gruppo che tenta di riunire tutti gli appassionati in terra maremmana della mitica Citroen 2CV.
Sono molto più folli degli amici della Fiat 500 ma altrettanto simpatici, giudicate voi :


Il museo di Wolfsburg (Germania)

L'amico Patrick di Trento consiglia la visione dell'avveniristico museo Volkswagen di Wolfsburg in Germania, e in effetti :


giovedì 8 settembre 2011

Arte e Fiat 500 a Milano

50 artisti hanno reinterpretato il mito della Fiat 500 attraverso una mostra fotografica a Milano.

Milano e Fiat 500



venerdì 2 settembre 2011

Diorama Fiat 500 dal Giappone

Gentilmente consigliato dall'amico Patrick Nardelli di Lavis (Trento) un video giapponese sulla costruzione minuziosa di un diorama raffigurante una Fiat 500 F in un'officina meccanica, bellissimo :


domenica 28 agosto 2011

Il Biciquad

Il Biciquad è una macchinina a trazione umana? Una futuribile auto elettrica per la stagione estiva o soltanto il frutto di una mente geniale?
Proprio ieri sera mentre mi trovavo nel corso di Castiglione della Pescaia (GR) per un addio al celibato, becco questo veicolo a trazione umana molto interessante, ben progettato e realizzato.
Il suo inventore è l'orafo Luciano Landi di Castiglione della Pescaia (GR) che ora sta già pensando di realizzare un modello simile ma a propulsione elettrica. Presto lo contatterò perché sono molto interessato all'acquisto di un oggetto così apparentemente bizzarro.
Alcuni video e foto del Biciquad in azione con il suo inventore alla guida :



Montaggio motore Fiat 500 made in England

Il tipo che vende ricambi per il cinquino a Londra è simpatico, abile invece il meccanico nel rimontare il motore 650 cc Abarth.
Restauro della carrozzeria apprezzabile, gustatevelo :

giovedì 25 agosto 2011

DINARG D-200, una microcar argentina

Produttore DINARG
Argentina capogruppo Industrial Dynamics Corporation
Periodo 1960-1961
Le fabbriche della città di Cordoba, Argentina
Tipo Microcar
Configurazione motore monocilindrico posteriore trazione posteriore
Peso 300 kg

E 'una macchina molto piccola (lung 2.430 millimetri, 1240 mm di largh. e 1200 mm di altezza), non poteva andare oltre i 75 km / h.
Consumi: 17,5 km al litro.



Storia

Nel 1959 un gruppo di industriali e ingegneri formano una società denominata Dynamic Industriale Argentina.
Decidono di progettare una vettura di piccole dimensioni a basso costo d'acquisto e di manutenzione.
Nel 1960 sono stati completati tre prototipi della Dinarg D-200, un anno dopo vengono completati i test su questi prototipi.
I piani di produzione stimati per gli anni 1962, 1963 e 1964 portano alla produzione totale di circa 300 unità entro il 1961.

Motore
Il motore di Dinarg D-200 è monocilindrico a due tempi 191 cm3, che genera 10,2 HP 5250 RPM.
E' un Sachs quattro marce sincronizzate in avanti mentre la retromarcia è stato ottenuta invertendo il senso di rotazione del motore, in modo da fermare il motore e richiedere il riavvio in retromarcia.
Il raffreddamento è turbina ad aria (cilindro avvolto in camicia di raffreddamento).

Il tachimetro è abbastanza preciso, raggiunge i 100 km / h, a destra c'è il contachilometri a cinque cifre. Tuttavia Dinarg D-200 non ha un contagiri ma ha l'indicatore del livello carburante.

I freni sono a tamburo ma grazie alla ridotta massa della vettura, la frenata è molto buona, arrestandosi in soli tre metri.

sabato 20 agosto 2011

Macchinine dalla Provence

Mony ed io abbiamo trascorso le ferie in Provenza dall'11 al 19 di Agosto di quest'anno.
Durante il viaggio abbiamo incontrato due cinquini anzi tre ma uno mi è sfuggito e abbiamo fatto visita al Museo Citroen di Castellane nel Verdon nel quale abbiamo potuto ammirare la Citroen DS numero 32 del 1955, la più anziana esistente al mondo.
Consiglio tutti coloro che decidono di andare in Provenza di visitare il Canyon del Verdon che è veramente uno spettacolo della natura.


domenica 14 agosto 2011

Tra breve, interessanti immagini dalla Provenza

Il 19 Agosto pubblicherò alcune foto di macchinine scovate nel mio viaggio, ancora in corso, nelle fantastiche terre provenzali. A presto

martedì 2 agosto 2011

Le 500 Steyr-Puch in una gara in salita

Fantastiche e irraggiungibili come sempre le 500 Steyr-Puch in una gara in salita che si è svolta nel Luglio 2011 sul Monte Bondone (Trento). Godetevi lo spettacolo :


martedì 19 luglio 2011

175 500 al 22° Steyr-Puch Treffen di Moosburg

Ecco come mi ha risposto Albert Knes, presidente del Club 500 Steyr-Puch di Moosburg (Austria), in merito allo svolgimento della 22° edizione del 500 Steyr-Puch und Fiat 500 Treffen svoltosi a Moosburg (Austria) il 16 Luglio 2011.

" Hi, there were 175 Steyr Puch and Fiat 500 and 50 new Cinqucento - it was great. Pictures from the meeting in a few days at http://www.facebook.com/l/MAQB0jJjEAQCgaPGC90FE4movF2dpbiN5BlGlYRF9DT70BA/www.steyr-puch.at
With kind regards from carinthia
Albert "

Questa è invece la foto che mi ha inviato l'amico Patrick Nardelli di Lavis (Trento) durante lo stesso raduno al quale ha partecipato in prima persona :

domenica 17 luglio 2011

Inaugurata la nuova sede del Club Fiat 500 Follonica

Guardate che carina la nuova sede del Club dipinta alla maniera di un officina meccanica Fiat :



...e c'è pure l'aria condizionata!!

mercoledì 6 luglio 2011

La mitica Porsche 356 in un clip hardcore

La superbisnonna di tutte le Porsche in un video entusiasmante ma crudo, calato in un'atmosfera molto "germanica".

venerdì 1 luglio 2011

Restauro Fiat 500 N di Marcello (IV parte)

Il 4° aggiornamento sul restauro della bellissima Fiat 500 N Economica (1959) di Marcello Nucci.
Foto e video :




video

lunedì 27 giugno 2011

Niente girasoli in Austria ?

La mia consorte Mony e la mia 500 Steyr-Puch D in alcuni scatti suggestivi nella campagna tra Venturina e Campiglia Marittima (LI) :


domenica 26 giugno 2011

3° edizione della "Due mari"

Dal 25 a 26 Giugno si svolge la 3° edizione della gara di regolarità riservata alle auto storiche "Due mari".
L'evento prende il via dal meraviglioso litorale di Porto Santo Stefano (GR) sull'Argentario poi fa tappa con pernottamento a Capolona (AR) per raggiungere Sant'Arcangelo in Romagna il giorno seguente.
Durante il tragitto sono disseminati controlli orari, a timbro, prove cronometrate e di abilità e perciò il divertimento non manca.
Quasi sicuramente il prossimo anno prenderò parte anch'io alla manifestazione e vi farò la cronaca dei momenti più significativi.
Ieri sono andato a Porto Santo Stefano allo start della Due mari edizione 2011 e ho fatto qualche foto e un breve video :












video

domenica 19 giugno 2011

12 Giugno 2011 Raduno Fiat 500 a Follonica

Uno dei raduni più riusciti del Club follonichese con ben 136 veicoli. Lascio a questo clip il commento dell'evento :


martedì 14 giugno 2011

Entrare nella storia a bordo di una macchinina

E' difficile esprimere a parole le emozioni provate nel partecipare a un evento importante come "La Corsa di Alcide" con il mio bolidino austriaco, la 500 Steyr-Puch D e niente popò di meno che Alberto Periccioli (Duca Barnei, Puffo Inventore,ecc..ecc) come navigatore.
Organizzata quest'anno per la prima volta da Altitude Eventi in collaborazione con il Club S.C.A.M.E. di Siena e il Club C.A.M.E.T. di Firenze, la Corsa di Alcide rievoca idealmente le imprese di Ancillotti Alcide, eroe italiano che nei primi anni del secolo scorso in una specie di gara contro il tempo sfrecciava sulla sua auto da Poggibonsi all'Argentario e ritorno portando con sè il pesce fresco per il suo ristorante.
Imprese epiche lontane dai fasti della guerra ma ricche di suggestioni e nostalgia rivivono grazie a un'idea, quella dei nipoti di Alcide che dal 10 al 12 di Giugno 2011 hanno dato vita a una competizione tra automobili d'epoca per "far sognare oggi come allora grandi e piccini".
Per altri commenti video e foto rimando al blog di Alberto ( http://500fiat.blogspot.com/)
Lascio parlare il video girato a bordo della mia 500 Steyr-Puch D nel corso della gara :




Alcune foto del Team Serafini - Periccioli in azione sulle curve del Chianti :



Alberto ed io ci siamo classificati al 17° posto e non è stato niente male, vista la presenza di equipaggi professionisti della regolarità che avevano partecipato anche alla mitica "1000 Miglia" (per maggiori dettagli vai su http://www.cronoviterbo.net/110611/download/11.classifica%20assoluta.pdf).

Consiglio a tutti i lettori la visione del blog di Andrea Pagliantini che ha ritratto alcune auto, compresa la mia Steyr-Puch D, che hanno preso parte alla Corsa di Alcide http://andreapagliantini.simplicissimus.it/2011/06/14/la-corsa-di-alcide/

martedì 7 giugno 2011

Legend Car: il covo delle 500 d'oltralpe

Ebbene sì, questa volta sono andato dritto al cuore delle questione. Ho scovato per voi (anche per me!) il più grande esperto italiano in fatto di 500 Steyr-Puch, Roberto Reggiani di Legend Car.
Un amante, prima che un restauratore, di Fiat 500 e 500 Steyr-Puch che grazie alla sua lunga esperienza ha saputo unire l'utile al dilettevole creando un mestiere che è anche un'arte.
Dare nuova vita a automobili ormai destinate alla rottamazione è stata la sua missione fino a oggi, poi il suo interesse si è spostato verso una 500 in particolare che come sapete amo alla follia, la 500 Steyr-Puch.
Roberto Reggiani è diventato il punto di riferimento per tutti coloro che desiderano, sognano (visti i costi non proprio accessibili!) o più semplicemente cercano informazioni o un pò di storia sui bolidini austriaci.
Il sig. Reggiani è stato molto disponibile e mi ha mostrato i suoi garage delle meraviglie :

lunedì 30 maggio 2011

Raduno Fiat 500 a Marina di Bibbona (LI)

Il 27-28-29 Maggio 2011 si è svolto a Marina di Bibbona il primo raduno "Tutti al mare in Fiat 500" nato dalla collaborazione dei Club Fiat 500 di Grosseto e di Uliveto Terme (PI).
Il raduno ha avuto luogo nel Camping Village "Le Esperidi" presso il comune di Bibbona (LI).
Numerose le auto che hanno preso parte all'evento che è stato accompagnato da musica e intrattenimenti vari.
Io sono intervenuto con la mia 500 Steyr-Puch Neu e altre due 500 molto rare hanno fatto bella mostra di sè, inoltre durante il tradizionale giro turistico abbiamo incrociato all'interno di Bolgheri (LI) il mini raduno "Automobili Centenari" organizzato dal Club Garage del Tempo.
Faccio i miei complimenti al Garage del Tempo per aver offerto l'occasione di poter ammirare dal vero veicoli di valore storico così elevato. Lo slideshow dell'evento :


mercoledì 25 maggio 2011

Club 500 Puffolandia al 6° Raduno 500Elba

Ecco il video riassunto dei 3 giorni di puro spasso e un pizzico di avventura nell'Isola d'Elba in compagnia di un gruppo di puffosissime Fiat 500.
Per maggiori dettagli rimando alla bellissima descrizione fatta da Puffo Inventore (Alberto) sul suo blog Fiat 500 Mitica!



Le foto scattate dalla cinquecentista Barbara Pampaloni al raduno dell'Elba :



Un altro video di un'altra cinquecentista su una Fiat 500 D :

domenica 15 maggio 2011

Do we love vintage? Yeaaaahhh!

Sarà perchè pensando al nostro tempo passato ricordiamo solo il meglio, o perchè semplicemente prima gli oggetti erano davvero migliori di quelle di oggi, ricchi anche di fantasia e buon gusto, il vintage ci sussurra all'orecchio che possiamo riportare alla luce non solo la materia ma anche la magia delle emozioni che da essa sprigionano.
Queste emozioni così rivelate se restano troppo a lungo dentro di noi si trasformano in sentimento e poi in passione, allora niente le può più contenere finchè qualcuno che ci sta vicino, assaggiando questo vino d'annata, ne rimane inebriato e ne vuole ancora.
Nasce probabilmente così un sito internet come http://www.welovevintage.net per non dimenticare, per mantenere vivo in noi il pensiero che abbiamo una responsabilità perchè se siamo oggi qui è perchè facciamo parte di una infinita lotta per la sopravvivenza che non ha vincitori nè tantomeno moralisti, solo tensione istintiva verso il futuro.
I geni non sono forse il bagaglio o la soffitta più vintage che ci sia stata consegnata in dote dalla natura?
Per tornare con i piedi per terra il webmaster del sito in questione possiede anche una macchinina di tutto rispetto una Fiat 500 F pensate color puffo (codice colore Fiat 453) ed è diventato subito un amico.....di vecchia data ;-))

1000Miglia edizione 2011

Anche quest'anno si è rinnovato l'appuntamento con la Corsa delle Corse riservata ad auto storiche fabbricate dal 1927 al 1957, la 1000Miglia edizione 2011 con 376 equipaggi accaniti.
Sono andato a Buonconvento (SI) in compagnia di mia moglie Monica a bordo della mia Fiat 500 L per scattare qualche foto e ho scoperto che la gara vedeva la partecipazione di alcuni special guest quali l'attore italiano Fabio Testi, i piloti Mika Hakkinen e Giacomo Agostini che non sono riuscito a paparazzare e il mitico Rowan Atkinson alias "Mister Bean" (vedi le foto sotto).
La 1000Miglia, giunta alla sua 84° edizione, è un'emozione che si rinnova ogni anno per tutti gli appassionati di auto d'epoca e non solo che quest'anno ha visto la vittoria del duo Giordano Mozzi e Stefania Biacca che sono riusciti a detronizzare l'imbattibile Canè.
Dimenticavo!...per la cronaca Mister Bean si è piazzato al 48° posto, non male per un attore comico.



La TOP TEN della MilleMiglia 2011


1° 57 Scalise Claudio RA Claramunt Daniel RA Sports ALFA ROMEO 6C 1500 GS 15001933 2 1.80 33 5552
2° 49 Mozzi Giordano I Biacca Stefania I Classicteam Eberhard ASTON MARTIN Le Mans 14951933 2 1.65 52 4632 920
3° 61 Scio Enrico I Scio Fabio I ALFA ROMEO 6C 1750 Gran Sport 17521931 2 1.70 57 4596 956
4° 18 Salvinelli Fabio I De Marco Maurizio I Museo Alfa Romeo ALFA ROMEO 6C 1750 Gran Sport 17521930 1 1.65 48 45261026
5° 32 Lui Luciano I Grossi Giancarlo I Classicteam Eberhard FIAT 520 22441928 1 1.70 60 4524 1028
6° 26 Takemoto Kyoto J Takemoto Junko J Forza J BUGATTI Type 35 A 22001926 1 1.70 109 4507 1045
7° 106 Cibaldi Michele I Costa Andrea I GILCO FIAT 1100 11001948 3 1.45 31 4500 1052
8° 50 Sisti Sergio I Bernini Dario I ASTON MARTIN Le Mans 14951933 2 1.65 62 4478 1074
9° 25 Guasti Francesco I Guasti Alessandro I BUGATTI Type 35 20001926 1 1.70 58 4473 1079
10°56 Eliçabe Manuel RA Gessler Mark USASports Hagerty ASTON MARTIN Le Mans 15001933 2 1.65 58 4471 1081

domenica 24 aprile 2011

Oriano e l'arte del recupero

Cito testualmente dal sito www.riciclart.it :
" Forme detenute dalla materia, assemblaggi nascosti dal
concetto di inutilita' ......
Rinasce cio' che era celato , in una forma nuova che
apparentemente aveva finito il suo ciclo di utilita' .
Quì in un assemblaggio distorto si manifesta l'opera
che attraverso legami , corrosioni , ossidazioni , di
metalli , prende vita come se dovesse ancora dire un
qualcosa ....... a testimonianza che sia dalla luce che
dall' oscurita' che dalla vita stessa o dalla morte , la
materia puo' eternamente rappresentare un senso
indipendentemente dallo stato fisico .
Arte è un percorso comprensibile all'apertura mentale
ai concetti ed alle imperfezioni insite nell'uomo , nel
suo essere riflesso in un percorso infinitamente
Eterno. "
Questa è l'arte di Oriano Bisconti, qui di seguito un'antologia delle sue opere nate dal riciclo del rame e altri materiali di uso comune.


sabato 23 aprile 2011

Raduno a Torrita di Siena 17 Aprile 2011

Il 17 Aprile 2011 si è svolto il raduno o forse è meglio dire incontro tra amici presso Torrita di Siena.
L'incontro in effetti è stato organizzato un pò "alla bona" forse anche a causa del numero esiguo di partecipanti (appena 30 auto).
Una prova di abilità a tempo ha ravvivato l'evento e inoltre una presenza importante quanto inaspettata ha risollevato le sorti della manifestazione....una rarissima FIAT 500 COCCINELLA!
La 500 Coccinella era una 500 con carrozzeria speciale by Francis lombardi, un coupè giudicato allora un pò goffo ma a mio parere interessante da un punto di vista stilistico.
Furono prodotti 8 esemplari in totale e allo stato attuale ne rimangono 5, uno dei quali è negli U.S.A.
Alla fine della giornata Mony ed io ci siamo incontrati con Puffnghè (Andrea) e Barbara in compagnia dei quali ci siamo diretti verso la Pieve di Corsignano (vedi slideshow) ubicata tra Montalcino e Pienza.
Questa che vedete nel seguente slideshow è la 500 Coccinella presente a Torrita :

video

martedì 19 aprile 2011

Accessori "aftermarket" per Fiat 500

Davide, un ragazzo che condivide con me la mania per gli accessori e ricambi aftermarket, (fabbricati cioè da aziende al di fuori di quella di produzione del veicolo allo scopo di abbellire o supplire alla mancanza di accessori in dotazione al modello base) ha deciso di collaborare con il mio blog postando foto molto interessanti :

giovedì 14 aprile 2011

La mia Fiat 500 L ha un nuovo motore.

Finalmente il Prof. Mecc. Farsetti Claudio ha concluso l'operazione di ripristino del motore 110F originale installato sulla mia Fiat 500 L Puffetta detta Polidina (dalla storpiatura del nome del suo primo proprietario nonchè mio nonno Ippolito Serafini, detto appunto Polido).
Probabilmente questa mia cinquina blu turchese passerà l'esame di omologazione A.S.I. e diventerà a pieno titolo auto d'epoca.



Dopo 2 mesi di logorante attesa il motore 110F ha emesso il suo primo vagito come potrete ascoltare dal suo primo video

video

mercoledì 6 aprile 2011

3 Aprile 2011 Raduno Fiat 500 a Monteriggioni (SI)

Domenica 3 Aprile il sole splendeva in tutta la Toscana e Monteriggioni, antico bastione a difesa del confine Nord del comune di Siena, non faceva eccezione.
Il raduno ha preso il via dall'Agriturismo "Il ciliegio" in località Badesse, luogo nel quale poi si è svolto il pranzo.
La mia 500 Steyr-Puch ha avuto il permesso speciale insieme a una Fiat 500 rossa e a una bianca di entrare all'interno delle mura di Monteriggioni al fine di realizzare una bandiera tricolore in ricordo del 150° anno dell'Unità d'Italia.
La giornata si è poi conclusa con l'incontro a metà strada tra Puff Nghè e il Grande Puffo presso la Chiesetta di Montesiepi (Siena) dove in compagnia delle nostre puffette Monica e Barbara abbiamo potuto ammirare uno dei luoghi più mistici della cristianità sullo scenario di un paesaggio mozza fiato come è la campagna di Chiusdino (Siena).
Voto della giornata 10+





giovedì 31 marzo 2011

Restauro 500 Steyr-Puch 1958 di Willy The Puch

Le prime foto del minuzioso restauro della 500 Steyr-Puch prima serie anno 1958 il cui proprietario Willy The Puch è anche fondatore del Club 500 Steyr-Puch Italia. Che meraviglia!


lunedì 14 marzo 2011

Restauro Fiat 500 N di Marcello (III parte)









Foto 1. Il tappo dell'olio dei freni ripulito originale conservato















Foto 2. Il serbatoio piatto del modello N visto di 3/4
















Foto 3. Il serbatoio vista frontale
















Foto 4. Il musetto con il nuovo fregio

giovedì 10 marzo 2011

Un cinquino per rompere il ghiaccio
















In questa 500, realizzata a Moena in provincia di Trento da artisti locali, è meglio non accendere i riscaldamenti dato che potreste rimanere letteralmente col sedere per terra.

martedì 1 marzo 2011

Assicurazioni per auto d'epoca



Auto storiche: le assicurazioni rc Le compagnie di assicurazioni, come ad esempio la Vittoria Assicurazioni , che propongono polizze auto, generalmente, offrono soluzioni personalizzate studiate sulle esigenze dei possessori di auto storiche o veicoli d’epoca.
Le auto storiche e le assicurazioni relative alla copertura obbligatoria rc godono di condizioni agevolate: i costi delle polizze forfettari e l’assenza di bollo auto incidono positivamente sulle spese di gestione di questa tipologia di veicoli.
Per poter accedere, però, a polizze per auto storiche è necessario che il veicolo rispetti una serie di requisiti . Ad ogni modo L’auto storica deve essere registrata correttamente nel Registro ASI, Automoto club storico Italiano, e deve avere un’età certificata di almeno 20 anni rispetto alla data di costruzione. Per richiedere l’iscrizione all’ASI è necessario aderire prima ad uno degli auto club associati presenti sul territorio, e successivamente inviare il materiale richiesto, allegando inoltre due foto del veicolo e copia della documentazione dell’auto.
Tuttavia alcune compagnie richiedono anche esclusivamente copia della documentazione di adesione agli auto club di categoria per accedere a tariffe agevolate, senza ritenere obbligatoria l’iscrizione all’ASI per ottenere dei benefici sulla polizza (condizione a totale discrezione delle compagnie). NEl caso comunque delle compagnie che richiedono l'iscrizione all'ASI, una volta ottenuta la certificazione dell’ASI è possibile recarsi presso la compagnia di assicurazione prescelta e richiedere le polizze agevolate per auto storiche. I preventivi per assicurazioni rca prevedono costi forfettari, con la copertura guida libera spesso già inclusa nel prezzo finale: coperture accessorie per manifestazioni o gare, oppure soluzioni per un parco auto, ovviamente, faranno aumentare il prezzo del premio annuale.
Per le auto storiche le polizze non prevedono il sistema bonus malus ma il prezzo dell’assicurazione può variare a seconda della compagnia selezionata: è consigliabile, quindi, confrontare le compagnie assicurative e le diverse proposte anche, ad esempio, tramite gli strumenti di comparazione online che forniscono preventivi per assicurazioni gratuiti ed elenchi con il confronto diretto delle polizze.

domenica 27 febbraio 2011

IV CRITERIUM REGOLARITA' ALFIO TAFI
















Ieri 26 Febbraio 2011 si è svolta a Cecina (LI) presso il kartodromo "Pista al mare" una interessante prova di regolarità riservata alle auto d'epoca.
Naturalmente non potevo esimermi dal prendere parte a un evento così appassionante e sono riuscito a coinvolgere anche Puffo Inventore (Alberto Periccioli, http://500fiat.blogspot.com/) e così abbiamo formato un equipaggio :

Pilota : SERAFINI SIMONE
Navigatore : PERICCIOLI ALBERTO
Auto : 500 STEYR-PUCH D (1962)

28 equipaggi hanno preso parte alla gara e purtroppo non siamo arrivati primi ma per essere la prima volta neppure gli ultimi e questo ci fa onore e ci incoraggia a migliorare la nostra performance quindi ci vedremo il prossimo anno per una nuova sfida.
Dimenticavo, la giornata si è conclusa con un pranzo ricchissimo a base di pesce presso l'Hotel Palazzaccio di Cecina.
Grazie a Nino Delogu e tutto lo staff del Club Garage del Tempo
Di seguito un video ripreso a bordo della mia 500 Steyr-Puch D durante la gara :

domenica 13 febbraio 2011

Continua il restauro della Fiat 500 N economica del 1959

Terzo aggiornamento per il ripristino della Fiat 500 N dell'amico Marcello di Gavorrano (GR) che mi ha spiegato che la parte più difficile del restauro conservativo è terminata.
Ora sono necessari quattro pneumatici d'epoca possibilmente tessili per dare il tocco di classe alla piccolina di casa Fiat.
Un video :

video

e alcune foto :





domenica 30 gennaio 2011

22-23 Gennaio 2011 Mostra scambio auto e moto d'epoca a Braccagni (GR)

Anche quest'anno, direi in maniera miracolosa, si è svolta nel nuovo polo fieristico del Madonnino (Braccagni, Grosseto). l'edizione 2011 della Mostra scambio auto e moto d'epoca.
Quest'anno in effetti il clima ha remato contro, con un vento gelido che non ha dato tregua in nessuno dei due giorni dell'esposizione fieristica.
Tuttavia nel corso della seconda parte della Domenica si è visto aumentare considerevolmente l'afflusso di visitatori che ha leggermente rincuorato gli sconsolati espositori.
Anche la principale attrattiva della manifestazione è stata rovinata dalle raffiche di vento che hanno impedito agli acrobati del Gruppo Super Motard di portare a compimento il loro Show.
Una pesante critica personale all'organizzazione della mostra è il costo del biglietto d'entrata in quanto credo che 7 euro a persona siano eccessivi in relazione a ciò che effettivamente offre la manifestazione
A mio parere 3 euro a persona sarebbero più che sufficienti e con questo prezzo si favorirebbe l'ingresso di molti più visitatori e quindi di molti potenziali acquirenti, più affari per gli espositori significherebbe una loro maggiore partecipazione alle edizioni successive e così via.

domenica 23 gennaio 2011

I have a dream!

Mi è venuta una grande idea.
Visto che nessun mezzo di trasporto italiano ha rappresentato e continua a rappresentare meglio l'unita d'Italia della nostra Fiat 500 perchè non organizzare una "Staffetta tricolore in Fiat 500".
Il Fiat 500 Club Italia potrebbe farsi patrocinatore dell'onoranda impresa promuovendo l'idea attraverso il giornalino 4 PICCOLE RUOTE e il suo sito internet.
In che cosa consisterebbe : l'idea è quella di creare dei gruppi di volontari a bordo delle proprie Fiat 500 che dovrebbero partire ciascuno dalla propria regione portando una bandiera italiana e tracciando storicamente le tappe della riconquista dell'Italia da parte dell'esercito dell'Unità e dei Garibaldini.
Per intenderci il gruppo della Valle d'Aosta raggiunge il confine con il Piemonte dove lo aspetta il gruppo piemontese che a sua volta raggiunge il confine con la Liguria dove lo aspetta il gruppo ligure e così via fino alla Sicilia.
Poi si riparte dalla Puglia per raggiungere la Lombardia.
In dettaglio :
Valle d'Aosta > Piemonte > Liguria > Toscana > Lazio e Sardegna > Campania > Basilicata > Calabria > Sicilia > GIRO DI BOA con la Puglia > Molise > Abruzzo > Umbria > Marche > Emilia-Romagna > Veneto > Friuli-Venezia-Giulia > Trentino- Alto Adige > Lombardia.
Per ora è solo un idea ma per noi cinquecentisti niente è impossibile e certamente l'impresa farebbe molto bene all'immagine del mito Fiat 500 nel mondo ma soprattutto a quella dell'Italia come nazione.